Erasmus docenti

Erasmus docenti

  • Info
  • Modulistica

Informazioni generali

La mobilità del personale docente per attività didattica consente di trascorrere un periodo di insegnamento da un giorno con 5 ore d’insegnamento a 6 settimane presso un Istituto di istruzione superiore di un altro paese partecipante al programma LLP.

Quali sono gli obiettivi della mobilità del personale docente per attività di insegnamento?
– Per incoraggiare gli Istituti di istruzione superiore ad ampliare e ad arricchire la gamma e il contenuto dei corsi che essi offrono;
– Per consentire agli studenti che non hanno la possibilità di partecipare ad un programma di mobilità, di beneficiare delle conoscenze e delle competenze del personale accademico di istituti di istruzione superiore e di altro personale invitato da imprese di altri paesi europei;
– Per promuovere lo scambio di conoscenze e di esperienze su metodi pedagogici;
– Per creare collegamenti tra gli Istituti di istruzione superiore e le imprese.

Chi può beneficiarne?
– Cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea o di un altro Paese partecipante al Programma
– Cittadini di altri Paesi, regolarmente impiegati presso un Istituto di istruzione superiore in Italia
– Personale docente di Istituti di istruzione superiore, in possesso di un ERASMUS University Charter, e personale invitato dalle imprese (in ogni caso, le attività del personale che ha un incarico di insegnamento, devono  essere integrate nei programmi dell’istituto ospitante).

Quali accordi devono essere fatti?
– La mobilità per incarichi di insegnamento è basata su accordi interistituzionali tra gli Istituti di istruzione superiore di appartenenza e quello di accettazione o di un accordo tra l’lstituto di istruzione superiore e I’impresa in questione.
– Il programma di insegnamento deve essere preventivamente concordato da entrambe le parti.
– Nel caso di mobilità del personale di un’impresa per un Istituto di istruzione superiore, questa è organizzata mediante un invito dell’Istituto di istruzione superiore al personale dell’impresa.

Come viene gestita la concessione?
La sovvenzione prevista per contribuire alle spese di soggiorno e per coprire le spese di viaggio è sempre gestita dall’Istituto di appartenenza e ammonta da un minimo di 450€ ad un massimo di 900€.

Come candidarsi?
– I docenti devono inviare, in seguito all’uscita del Bando presso l’Istituzione di appartenenza, la domanda entro i termini e le modalità stabiliti dal Bando stesso.
– Il docente proveniente da imprese è selezionato da parte dell’Istituzione ospitante.
– I docenti presentano all’Istituto di appartenenza o impresa un programma didattico (Teaching Programme) concordato con l’Istituzione ospitante.
– Il piano deve essere composto da almeno:

  • obiettivi e il valore aggiunto della mobilità;
  • contenuto del programma di insegnamento;
  • risultati attesi.