Bacheca docentiBacheca studentiNewsPrizes and awardsBorse di studio “Giovanni Rohr” Per organisti e percussionisti Terza Edizione 2022

31 Maggio 2022

Due borse di studio intitolate alla memoria di Giovanni Rohr, già presidente della Società Duri i Banchi, saranno concesse anche quest’anno dalla Famiglia Rohr ai migliori studenti regolarmente iscritti e frequentanti il Conservatorio di Venezia nell’a.a. 2021/2022 e segnalati dai loro professori.

La selezione di quest’anno è riservata agli Organisti e Percussionisti.

I premi consisteranno in:

  • una borsa di studio per merito di € 500 per gli Organisti
  • una borsa di studio per merito di € 500 per i Percussionisti

La domanda, redatta in formato elettronico, dovrà essere indirizzata al Direttore del Conservatorio “B. Marcello” e inviata entro il termine perentorio del giorno 31 maggio 2022 al seguente indirizzo e-mail: ufficio.produzione@conservatoriovenezia.net 

con l’indicazione delle generalità del candidato, del corso frequentato e del programma di esecuzione che presenterà alla selezione, con relativo minutaggio. 

La domanda deve essere sottoscritta dal candidato e dal professore che lo propone.

L’audizione si terrà il giorno sabato 18 giugno 2022, indicativamente a partire dalle ore 14:00, presso la Sala Concerti del Conservatorio “B. Marcello”.

Il calendario con l’orario dettagliato delle audizioni sarà comunicato tempestivamente agli interessati.

All’audizione gli studenti dovranno presentare un programma libero della durata compresa fra 15 e 20 minuti.

Ogni candidato dovrà provvedere al pianista accompagnatore, o altro strumentista, in caso di esecuzione di brani che prevedano un accompagnamento strumentale.

La Commissione giudicatrice sarà formata dal Direttore del Conservatorio, che la presiede, e da due docenti o esperti esterni, individuati per ciascuno dei due settori oggetto del bando.

La Commissione ha la facoltà di interrompere l’esecuzione in qualsiasi momento lo ritenesse opportuno. 

Il giudizio della Commissione è insindacabile.

A seguito della proclamazione dei due vincitori, si svolgerà il concerto di premiazione al quale i premiati hanno l’obbligo di partecipare, pena la non assegnazione del premio.