NewsOttobre Marghera in Jazz

7 Ottobre 2023

“Ottobre Marghera in Jazz” è la rassegna musicale nata dalla collaborazione tra Comune di Venezia, Conservatorio “Benedetto Marcello” e Associazione Marghera 2000.

l calendario dei concerti, che inizieranno tutti alle ore 21.00, vedranno salire sul palcoscenico del teatro Aurora di Marghera gli studenti del Conservatorio di musica Benedetto Marcello di Venezia insieme a musicisti ospiti professionisti. 

Si aprirà sabato 7 ottobre con “Senza Parole”, una rivisitazione in chiave jazzistica di alcune tra le più belle canzoni della tradizione italiana, da Bindi a Kramer passando per Tenco e Paoli, realizzate da un Trio Jazz composto da pianoforte, contrabbasso e batteria, e quartetto d’archi. Ospite solista il sax tenore del vicentino Ettore Martin, autore degli arrangiamenti. 

Route 66 – A Jazz journey from east to west coast” è il concerto di sabato 14 ottobre. Un quartetto composto da chitarra, organo Hammond e batteria, impreziosito dalla voce di Noemi Chimirri, propone un repertorio che spazia dal Jazz al Soul con brani tratti dal Song Book americano. Ospite solista la tromba di David Boato.

La serata conclusiva del 21 ottobre, intitolata “Voices in Jazz”, è dedicata alla voce. Si alterneranno sul palco i migliori interpreti della scuola di Canto Jazz del Conservatorio accompagnati da una sezione ritmica formata da chitarra, pianoforte, basso e batteria. Ospite solista il sax tenore del veneziano Marco Castelli. A seguire Jam Session aperta a tutti.

I biglietti per le tre serate sono in vendita online sul sito di VÈNEZIA UNICA www.veneziaunica.it oppure al botteghino di piazza Municipio I, a Marghera, con i seguenti orari: martedì e sabato dalle 10.30 alle 12.30, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 17.30 alle 19.00. Per ciascun spettacolo è previsto un biglietto unico da 10 euro.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 3472414315

 

PROGRAMMA

 

Sabato 7 ottobre 

Senza Parole

Rivisitazione in chiave jazzistica di alcune tra le più belle canzoni della tradizione italiana, da Bindi a Kramer passando per Tenco e Paoli, realizzate da un Trio Jazz composto da pianoforte, contrabbasso e batteria, e quartetto d’archi. Ospite solista il sax tenore del vicentino Ettore Martin, autore degli arrangiamenti.

 

Ettore Martin sax tenore

Matteo Alfonso pianoforte

Andrea Carlon contrabbasso

Sergio Bolognesi batteria

Leonardo De Mase violino

Maela Dal Mas violino

Elena Da Pieve viola

Anna Trapani violoncello

 

Sabato 14 ottobre

Route 66 – A Jazz journey from east to west coast

Un quartetto composto da chitarra, organo Hammond e batteria, impreziosito dalla splendida voce di Noemi Chimirri che propone un repertorio che spazia dal Jazz al Soul con brani tratti dal Song Book americano. Ospite solista la tromba di David Boato.

David Boato tromba

Noemi Chimirri voce

Stefano Ottogalli chitarra

Matteo Alfonso organo Hammond

Sergio Bolognesi batteria

 

Sabato 21 ottobre

Voices in Jazz

Una serata dedicata alla voce in cui si alterneranno sul palco i migliori interpreti della scuola di Canto Jazz accompagnati da una sezione ritmica formata da chitarra, pianoforte, basso e batteria. Ospite solista il sax tenore del Veneziano Marco Castelli.

A seguire Jam Session aperta a tutti.

 

Marco Castelli sax soprano e tenore

Gianlorenzo Scarpa voce

Erica Mantelli voce

Giorgia Pataleo voce

Francesco Carlon pianoforte

Dario Zennaro chitarra

Daniele Vianello contrabbasso

Paolo Busolin batteria