Bacheca studentiCollaborazioniPrima proiezione del film “Todos Los Males”

7 Febbraio 2024

Mercoledì 7 febbraio alle ore 18:30 al Cinema Rossini di Venezia verrà presentato il film intitolato “Todos Los Males” della compagnia teatrale Anagoor (vincitrice del Leone d’Argento a Biennale Teatro 2018), diretto da Simone Derai. Il film mette in scena al Teatro Amintore Galli di Rimini GLI INCA DEL PERÙ, atto dell’opera lirica del 1735 LES INDIES GALANTES, di Jean Philippe Rameau su libretto di Louis Fuzelier.

L’esordio cinematografico della compagnia è un’opera ibrida: non è un film concerto, né il film di un allestimento teatrale, piuttosto un making of, di documentario dell’immaginazione, a metà tra videoarte e meta-teatro in cerca di nuove forme della performatività.

“Todos los males” si concentra su una storia d’amore impossibile tra la principessa Inca Phani e il conquistador spagnolo Carlos, ambientata durante la conquista del Perù da parte di Francisco Pizzarro tra il 1531 e il 1532. Questo amore è ostacolato da Huascar, sacerdote del culto Inca del Sole, diviso tra la consapevolezza della devastazione della sua terra e l’amore per la donna.

Anagoor ha realizzato l’opera mettendo in scena la consapevolezza della distruzione delle civiltà precolombiane da parte dei conquistadores, del massacro dei nativi e delle conseguenze storiche del colonialismo, un concetto che va oltre la conquista territoriale, coinvolgendo un pensiero radicato nel corso dei secoli, che perpetua incessantemente la violenza. A questo scopo il film ha visto il coinvolgimento della comunità peruviana e cilena in Veneto che ha recitato nel film.

La compagnia Anagoor, fondata nel 2000 da Simone Derai e Paola Dallan a Castelfranco Veneto, è diventata in pochi anni centro dell’attenzione teatrale italiana ed europea. La compagnia negli anni ha condotto un lavoro profondo sulla ricerca di un nuovo linguaggio attingendo a immagini e simboli che riconducono alla nostra memoria culturale.

Oggi alla direzione di Simone Derai e Marco Menegoni si affiancano le presenze costanti di Patrizia Vercesi, Mauro Martinuz e Giulio Favotto, Monica Tonietto, Gayané Movsisyan, Massimo Simonetto mentre continuano a unirsi artisti e
professionisti che ne arricchiscono il percorso e ne rimarcano la natura di collettivo.

L’opera è stata selezionata ed ha partecipato a diversi Festival tra cui: Asolo Art Film Festival, Filmmaker Festival di Milano, Lucy Festival, Duende Festival di Brescia.

Il film è stato prodotto da Kublai Film e Anagoor in collaborazione con la prestigiosa Sagra Musicale Malatestiana. L’opera lirica diretta dal Maestro Giulio Prandi è stata eseguita dalla Filarmonica Arturo Toscanini di Parma assieme al
Coro Ghislieri di Pavia.

Media partner del doppio evento al Cinema Rossini e al Cinema Dante è il Conservatorio Bendetto Marcello di Venezia. La serata, la prima di un tour organizzato tra Febbraio e Marzo, prevede, oltre ad un’introduzione alla presenza di
uno storico del Conservatorio, un dibattito pubblico a fine film assieme ai membri della compagnia.

Il film verrà proiettato anche al:
– Cinema Eden Italia di Montebelluna: 5/2 ore 19:30
– Cinema Dante di Mestre: 13/2 ore 17:00
– Cinema Hesperia di Castelfranco 22/2 ore 21:15
– Cinema Edera di Treviso: 19/2 ore 20:30
– Teatro Fucina Culturale Machiavelli di Verona: 5/3 ore 20:45
– Cinema Il Lux di Padova: 7/3 ore 20:30
– Cinema Teatro Politeama di Pavia: 20/3 ore 21.00