CollaborazioniConcertiLa Musica della Vita. Brani ebraici tra tradizione e modernità

28 Gennaio 2024

Domenica 28 gennaio 2024, ore 16.00 – Sala Concerti

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Info: lucia.macaluso@istitutoveneto.it – 041 2407711 – 041 2407712

 

II Coro Ha-Kol (La Voce) è stato fondato nel dicembre del 1993 per iniziativa di alcuni cantori del Tempio Maggiore di Roma e di altri amanti della tradizione musicale ebraica.

Ha da poco compiuto trent’anni di attività concertistica e di spettacoli in Italia e all’estero, di recente in Austria, Germania, Regno Unito, Israele.

Il suo repertorio, oltre ad accogliere brani dalla tradizione liturgica sinagogale, si è progressivamente arricchito di brani di compositori ebrei vissuti tra il XVIII e il XX secolo, accogliendo musiche del mondo ebraico sefardita e ashkenazita, come pure del musical contemporaneo ispirato ad argomenti di vita ebraica.

Saluti di Giovanna Palandri, Cancelliere dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti.

Introducono Donatella Calabi e Lucio Milano.

A cura dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti In collaborazione con Coro Ha-Kol, Fondazione Ugo e Olga Levi, Lyra impresa sociale e Conservatorio di Musica Benedetto Marcello.

 

il Concerto è inserito nel calendario del Giorno della Memoria 2024 in ricordo delle vittime della persecuzione e dello sterminio nazifascista del Comune di Venezia. Vedi QUI il calendario completo