1

Francesco Pavan

COTP/06 - Teoria ritmica e percezione musicale
2

Contatti

Scrivi a Francesco Pavan:

    Francesco Pavan

    COTP/06 - Teoria ritmica e percezione musicale

    Curriculum Vitae

    Dopo aver studiato pianoforte, composizione e musica corale presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia, si dedica alla composizione approfondendo gli studi con Beat Furrer presso l’Universität für Musik und darstellende Kunst Graz e alla direzione, studiando con Emilio Pomàrico presso la Civica Scuola di Musica di Milano.

    L’interesse nei confronti del repertorio del secondo Novecento e contemporaneo lo porta a lavorare come compositore e direttore con artisti e ensemble per la creazione ed esecuzione di nuove opere musicali, tra i quali Anna D’Errico, Marco Fusi, Roberta Gottardi, Alberto Mesirca, Luca Piovesan, Daniele Ruggieri, Emanuele Torquati, Ex-Novo, Interface, L’Arsenale, ASU Percussion Ensemble, MD7 e molti altri.


    Le sue musiche sono state commissionate ed eseguite in numerosi festivals, tra i quali: Verso Traiettorie 2018 Parma, Festival di Musica Contemporanea 2017 di Forlì Area Sismica VII Edizione, Ex Novo Festival 2016 Venezia, Dialoghi sul comporre di Budrio 2015 e 2016, En Timsonia Festival Romania 2014, Teatro La Fenice Sale Apollinee Festival Lo spirito della musica di Venezia 2013, Gorizia Incontri Musicali Mitteleuropei (ICM), University of Maryland, Baltimore (USA), Bowling Green State University (USA), Arizona State University Herberger Institute 2012/2013 Season (USA), Festival Dal Segno al Suono 2012 Terza edizione, MUSMA Matera, Ljubljana Festival 2012 (Slovenia), Stagione Intrecci 2011 e 2013 Treviso, Festival 5 giornate Milano, Impuls Festival Graz, Musiche in mostra Torino, Zukunft(s)musik Augsburg, Freies Musikzentrum Stuttgart, Festival Nuovi Spazi Musicali Roma, Festival Deste el Este al Oeste Argentina, Soundscape Festival Italia, Rassegna Firenze estate, Festival Sul filo delle emozioni di Brescia, 53° Biennale Musica di Venezia, Die Unerhörte Musik Berlin, Brinkhallin Summer Festival Finlandia, Rebus Festival di Milano, Rassegna Correnti di Pescara, Trelleborg International Piano Festival in Svezia, Astra Music Festival Melbourne, Groggia Modern Venezia, Canti di Vita in Tempo di Peste Venezia, XXIX° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Compositori a confronto edizioni 2002 – 2003 – 2005 Reggio Emilia.

    Nel 2005 ha diretto al Festival Internazionale di musica contemporanea Ring – Ring di Belgrado per il progetto Sonora di Federazione Cemat. Ha diretto l’Ensemble Interface alla XXVII Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Traiettorie di Parma e alla 64°Biennale Musica di Venezia.

    Ha tenuto masterclasses e seminari di composizione presso l’University of Malta – Department of Music Studies, il Conservatorio Superior de Musica de Castilla y Leòn (Spagna), l’ASU Herberger Institute in Arizona (USA), il Real Conservatorio Superior de Musica di Madrid (Spagna), l’Accademia di Musica Ljubljana (Slovenia) e il Conservatorio F. Venezze di Rovigo.

    Ha diretto il FramEnsemble tra il 2008 e il 2012 e dal 2005 è direttore dell’Orchestra Giovani Musicisti Veneti, con la quale propone percorsi musicali ed educativi.

    Le sue composizioni sono edite da Aliamusica Records, ArsPublica e Sconfinarte.

    Ha insegnato presso il Conservatorio A. Buzzolla di Adria, dove ha coordinato nel 2012 il Festival AMAZING CAGE! – Omaggio a John Cage e nel 2013 il Festival Serenade – Omaggio a Bruno Maderna. E’ docente presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia.

    3